Fantasia e Creatività...a piede libero!

Forum dedicato alle discussioni su Cinecittà World e Roma World.
stelau85
Utente di livello 5
Utente di livello 5
Messaggi: 370
Iscritto il: 13 nov 2021, 21:15

Re: Fantasia e Creatività...a piede libero!

Messaggio da stelau85 »

Non c'è più il regno di ghiaccio?
diweg0998
Utente di livello 0
Utente di livello 0
Messaggi: 4
Iscritto il: 8 mag 2024, 21:52

Re: Fantasia e Creatività...a piede libero!

Messaggio da diweg0998 »

No, è chiuso dalla scorsa stagione e ancora non ci sono novità in merito alla sua riapertura a breve…
citaro
Utente di livello 8
Utente di livello 8
Messaggi: 780
Iscritto il: 11 nov 2021, 11:33

Re: Fantasia e Creatività...a piede libero!

Messaggio da citaro »

Ovviamente si parla di pura utopia, visto che il parco tira a campare...
però volendo se si vuole una dark ride basta mettere dei carrellini su cine tour con una cassa bluetooth che racconta i set
ci sono molte cose che si possono fare con il loro budget ridottissimo, però ci sono altre priorità per portare gente (infatti trovo buoni gli investimenti di scivoli e fiume lento, ora ha le sembianze di un parco aquatico l'ex sognolabio, sa meno di roba tirata su con due lire)
Ufficio Magico
Utente di livello 6
Utente di livello 6
Messaggi: 457
Iscritto il: 5 nov 2021, 10:10

Re: Fantasia e Creatività...a piede libero!

Messaggio da Ufficio Magico »

citaro ha scritto: 12 lug 2024, 9:32 Volendo se si vuole una dark ride basta mettere dei carrellini su cine tour con una cassa bluetooth che racconta i set
Quei set e le sculture dei dinosauri (noleggiate) sono sicuramente usate maluccio, perchè non c'è niente che spieghi di cosa si tratta e che invogli a fermarsi un momento a guardare. Nel caso dei dinosauri peggio ancora, dato che si tratta della prima parte della coda di Jurassic War, e quindi si ha la tendenza a passare velocemente. Potrebbe però diventare Jurassic Walk, così finalmente si superano le 40 attrazioni!

Purtroppo con budget zero o negativo ci sono poche cose che si possano fare, e le hanno già fatte più o meno tutte. C'è solo da sperare che il parco, nonostante la situazione, venga frequentato, così da avere un minimo di flusso per non annegare sotto al debito e per poter investire in qualcos(ina).
Non aiuta il fatto che i parchi siano in teoria tre: un investimento in uno comporta il dover trascurare gli altri due, finché non c'è materia.
Rispondi